Hanqorias Muro Leccese - Bed and Breakfast Lecce Puglia

Siete qui: HOME » Turismo in Puglia » Bed and Breakfast » Lecce » Muro Leccese » Hanqorias


Turismo Muro Leccese rss



Turismo Lecce rss



Turismo Puglia rss

scegli il comprensorio

Richiedi la disponibilità

Descrizione Hanqorias Muro Leccese - Bed and Breakfast in provincia di Lecce

Dimora storica del XIV secolo ricercata e confortevole, situata nel centro dell'antico borgo messapico di Muro Leccese, circondata da testimonianze architettoniche di pregevole livello.
La struttura, grazie alla sua posizione centrale, è a pochi minuti di auto dalle più belle località turistiche e balneari del Salento.
Archi a tutto sesto, volte a botte, un antico focolare e vari elementi architettonici nelle caratteristiche pietre locali sono la sua essenza.
Restaurata ed arredata con sobrietà e cura dei particolari, riesce a coniugare antico e moderno in un armonioso sodalizio...
HANQORIAS è composta da due soluzioni abitative totalmente indipendenti, ma che possono unificarsi all'occorrenza.


Informazioni camere Hanqorias Muro Leccese

PSEMA la suite, è un open space di tre ambienti (soggiorno con angolo cottura, camera disimpegno, camera padronale e bagno). Il soggiorno, accogliente e luminoso offre una confortevole zona living ricca di particolari architettonici ed un antico focolare crea la calda atmosfera per le serate intime. Il comodo divano, se necessario può trasformarsi in letto matrimoniale. Dal soggiorno si accede nella camera disimpegno dal tetto in legno che all'occorrenza può essere utilizzata come cameretta per bambino. La camera padronale è su un soppalco antico del XVII secolo in legno d'ulivo. L'ambiente, contenuto e raccolto, crea un effetto nido accentuato dal tetto a botte avvolgendo gli ospiti in un'atmosfera calda ed accogliente. Il bagno rivestito in pietra albanese è caratterizzato dall'ampia doccia per due con gronda che ricrea una cascata termale. ALITHIA è una camera matrimoniale con angolo cottura incastonata tra due archi in pietra a vista, dotata di ogni comfort, rifugio ideale per la coppia che ama coccolarsi. Il suo bagno, rivestito in ciottolato palladiano, è anch'esso reso unico per la sua doccia ricavata sotto il pilastro di un antico balcone, vestigia dell'arcaica struttura modificata nel corso dei secoli. Entrambe le soluzioni sono fornite di: ingresso indipendente, aria condizionata/riscaldamento, bagni privati con doccia, bidet e phon, angoli cottura attrezzati e frigorifero, tv-lcd, cassette di sicurezza. Agli ospiti verranno fornite le chiavi così da essere completamente indipendenti.

Ristorazione Hanqorias Muro Leccese

Gli ospiti potranno gustare la ricca colazione messa a disposizione direttamente in camera anche con prodotti tipici e frutta fresca.

Informazioni sulla struttura

HANQORIAS si affaccia su una piccola e verde piazzetta circondata dal Palazzo del Principe con il suo fossato, dal Frantoio oleario semi-ipogeo dei Protonobilissimo, dalla Chiesetta di S.Giuseppe e dal Borgo Terra. Inoltre dista soltanto 100 metri da Piazza del Popolo, una delle più belle piazze del Salento.

Informazioni zona

Muro Leccese è un grazioso comune del Salento in provincia di Lecce.
I primi abitanti storicamente accertati furono i Messapi, popolo proveniente dall'Illiria che, a partire dal VI secolo a.C. che trasformarono l'abitato in un centro a carattere urbano con case regolarmente allineate lungo le strade. Le iscrizioni di lingua messapica e i materiali antichi, provenienti da Muro Leccese e conservati al Museo Provinciale di Lecce, danno un'ulteriore conferma sul ruolo rivestito da questa città anonima nel Salento Messapico, completamente rasa al suolo dalle truppe romane nel III sec. a.C. Il normanno Guglielmo Bosco fu il primo Principe di Muro; in seguito Ruggiero figlio di Tancredi Conte di Lecce concesse il feudo ad Alessandro Gothi. La dominazione sveva e le feroci repressioni operate da Enrico VI durante la conquista dei territori normanni lasciarono Muro ed il Salento nella desolazione. Nel periodo angioino il feudo di Muro appartenne alla casata dei De' Monti marchesi di Corigliano d'Otranto, che scomparvero da Muro dopo oltre un secolo di principato. Alla fine dei Trecento, sotto Carlo III di Durazzo (1345/1386), Muro venne riservato alla Corona. All'indomani delle turbolente vicende dei Durazzo, Muro passò agli Orsini Del Balzo principi di Taranto, che delimitarono i confini del feudo, concedendolo ai Protonobilissimo, casata di origini tarantine. Costoro furono principi di Muro fino al 1774, quando la città passò al demanio. Nel 1797 il feudo fu concesso da Re Ferdinando al principe Antonio Maria Pignatelli di Belmonte: questa casata terrà il feudo fino al 1854, quando poi la venderà al Cavaliere Achille Tamborino.

Informazioni importanti

Ceck-in ore 14:00
Ceck-out ore 11:00

Hanqorias

Bed and Breakfast, Dimora storica, Bed and breakfast

Indirizzo Hanqorias

via Isonzo 28
Muro Leccese
73036 Muro Leccese (LE)

IN AUTO: raggiunta la città di Lecce, si continua percorrendo la S.S.16 Adriatica in direzione Maglie-Santa Maria di Leuca. Dopo circa 30 km, superata l'uscita per Otranto, immettersi nello svincolo per Muro Leccese e proseguire per il centro. Raggiunta la piazza principale, HANQORIAS dista soli 50m., imboccando via Isonzo (direzione Otranto).

IN TRENO: si arriva nel Salento lungo la direttrice adriatica Milano-Bologna-Pescara o quella tirrenica Roma-Caserta. Giunti nella stazione di Lecce, si può optare per:
1.noleggio auto
2.autobus di linea
3.Ferrovie del Sud Est
Con quest'ultima soluzione, si avrà l'impressione di fare un tuffo nel passato e ammirare la tipica campagna salentina.

IN AEREO: si atterra a Brindisi (aeroporto Papola Casale) che dista da Muro Leccese circa 80 km. Un servizio navetta vi condurrà fino a Lecce da dove potete raggiungere HANQORIAS con una delle soluzioni precedentemente elencate.





Richiedi la disponibilità
pdf    stampa    - A +    Visite: 4444    Bookmark and Share

Foto Hanqorias

Hanqorias La struttura Hanqorias: la piazzetta

Foto delle camere Hanqorias

Psema: il soppalco Psema: la camera Psema: il soggiorno Psema: l'angolo cottura Psema: la colazione Alithia: particolare Psema: il camino Psema: il bagno Alithia: particolare Psema: particolare Psema: il soggiorno Alithia: la colazione Psema: particolare Psema: la cameretta disimpegno Alithia: particolare Alithia: particolare Alithia: la camera Psema: il camino Psema: particolare Psema: il soggiorno Alithia: il bagno

 

 

Richiesta di disponibilitá Hanqorias »


Puoi richiedere informazioni sulle disponibilitá compilando il seguente modulo.
La richiesta di prenotazione sará confermata il prima possibile.

Informazioni su Hanqorias Muro Leccese provincia di Lecce

Descrizione
Caratteristiche: Dimora storica, Bed and breakfast
Ubicazione: Centro, Vicino stazione ferroviaria, Centro storico, Vicino al mare
Servizi: Parcheggio, Animali domestici ammessi, Servizio in camera, Deposito bagagli, Noleggio bici, Navetta aeroportuale, Servizio lavanderia, Servizio stireria

Informazioni sulla zona

Muro Leccese è un grazioso comune del Salento in provincia di Lecce.
I primi abitanti storicamente accertati furono i Messapi, popolo proveniente dall'Illiria che, a partire dal VI secolo a.C. che trasformarono l'abitato in un centro a carattere urbano con case regolarmente allineate lungo le strade. Le iscrizioni di lingua messapica e i materiali antichi, provenienti da Muro Leccese e conservati al Museo Provinciale di Lecce, danno un'ulteriore conferma sul ruolo rivestito da questa città anonima nel Salento Messapico, completamente rasa al suolo dalle truppe romane nel III sec. a.C. Il normanno Guglielmo Bosco fu il primo Principe di Muro; in seguito Ruggiero figlio di Tancredi Conte di Lecce concesse il feudo ad Alessandro Gothi. La dominazione sveva e le feroci repressioni operate da Enrico VI durante la conquista dei territori normanni lasciarono Muro ed il Salento nella desolazione. Nel periodo angioino il feudo di Muro appartenne alla casata dei De' Monti marchesi di Corigliano d'Otranto, che scomparvero da Muro dopo oltre un secolo di principato. Alla fine dei Trecento, sotto Carlo III di Durazzo (1345/1386), Muro venne riservato alla Corona. All'indomani delle turbolente vicende dei Durazzo, Muro passò agli Orsini Del Balzo principi di Taranto, che delimitarono i confini del feudo, concedendolo ai Protonobilissimo, casata di origini tarantine. Costoro furono principi di Muro fino al 1774, quando la città passò al demanio. Nel 1797 il feudo fu concesso da Re Ferdinando al principe Antonio Maria Pignatelli di Belmonte: questa casata terrà il feudo fino al 1854, quando poi la venderà al Cavaliere Achille Tamborino.

Come raggiungere Hanqorias Muro Leccese

IN AUTO: raggiunta la città di Lecce, si continua percorrendo la S.S.16 Adriatica in direzione Maglie-Santa Maria di Leuca. Dopo circa 30 km, superata l'uscita per Otranto, immettersi nello svincolo per Muro Leccese e proseguire per il centro. Raggiunta la piazza principale, HANQORIAS dista soli 50m., imboccando via Isonzo (direzione Otranto).

IN TRENO: si arriva nel Salento lungo la direttrice adriatica Milano-Bologna-Pescara o quella tirrenica Roma-Caserta. Giunti nella stazione di Lecce, si può optare per:
1.noleggio auto
2.autobus di linea
3.Ferrovie del Sud Est
Con quest'ultima soluzione, si avrà l'impressione di fare un tuffo nel passato e ammirare la tipica campagna salentina.

IN AEREO: si atterra a Brindisi (aeroporto Papola Casale) che dista da Muro Leccese circa 80 km. Un servizio navetta vi condurrà fino a Lecce da dove potete raggiungere HANQORIAS con una delle soluzioni precedentemente elencate.





Condizioni ospitalità Hanqorias

Cancellazione -
Bambini Da 0 a 3 anni gratis.
Da 4 a 8 anni 50%.
Check-In 14:00 - 23:00
Check-Out 10:00 - 12:00
Carte di credito accettate

 

Giudizi del cliente


Non è disponibile una quantità sufficiente di giudizi, per questo hotel.

Bed and Breakfast MURO LECCESE

NEWSLETTER

P.IVA 06350670722
Agenzia viaggi e turismo
Tour operatotor
autorizzazione n. 442 del 05.11.2008 rilasciata dalla Provincia di Bari.

Tutti i diritti riservati.

note legali | credits
1) Ampia scelta. 2) Tariffe più basse. 3) Prenotazione gratuita. 4) No addebito su carta di credito. 5) Sicurezza e privacy.
6) Modifica e cancellazione. 7) Informazioni e Assistenza. 8) Mappe e distanze. 9) I comprensori turistici. 10) Partners affidabili.
10 valide ragioni per non sbagliare. Scegli GOPUGLIA, prenotiamo il tuo sogno.